Convegno internazionale “Oncologia integrata: appropriatezza e affiancamento delle cure”

Il Centro Studi Xin Shu è lieto di annunciare il Convegno internazionale “Oncologia integrata: appropriatezza e affiancamento delle cure – il cervello centrale e i cervelli periferici” che si svolgerà a Firenze, nei giorni 23, 24 e 25 marzo 2018.

La medicina moderna, in particolare nell’ambito della patologia oncologica, si muove e si sviluppa in base a sinergie che prevedono che la terapia sia frutto di alleanze e di reti sempre più composite ed eterogenee in una visione di integrazione centrata sul benessere della persona malata. Su queste solide basi è stato ideato questo evento scientifico, co-organizzato dalla Scuola di Agopuntura Tradizionale di Firenze con l’Azienda USL Toscana centro, l’Istituto Toscano Tumori e l’Associazione di Ricerca per le Terapie Oncologiche Integrate (ARTOI).

A Firenze convergeranno oncologi di chiara fama e medici di medicina integrata, che da decenni svolgono un ruolo di supporto e assistenza nell’approccio scientifico alla malattia oncologica e a patologie cerebrali come l’ictus, secondo una visione rigorosa e aperta della medicina, condivisa dalle grandi agenzie sanitarie internazionali come l’Organizzazione Mondiale della Sanità e i National Health Institutes statunitensi e via via confermata dalla ricerca scientifica.
Su queste solide basi grandi strutture internazionali come il Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York affiancano da anni le metodiche complementari, se efficaci e appropriate, ai protocolli antitumorali classici, in un percorso diventato paradigmatico e contagioso.

Parteciperanno al Convegno il Maestro Jeffrey Yuen e la dott.ssa Rosa Brotzu, con un intervento dal titolo “Strategie di medicina cinese per il trattamento del cancro”.

Per informazioni e iscrizioni, scarica il programma e visita il sito convegnomedicinaintegrata2018.org.


Lascia un commento

Non hai indicato il tuo nome Non hai indicato la tua e-mail Non hai inserito un commento