Carlo Di Stanislao

Medico Chirurgo, Specialista in Dermatologia, Venereologia e Sessuologia Clinica e in Allergologia e Immunologia Clinica, esperto in agopuntura, fitoterapia e omeopatia.

Presidente del Centro Studi Xin Shu, responsabile della Commissione Medicine non Convenzionali dell’Ordine dei Medici de L’Aquila e della Segreteria Scientifica del Comitato Etico interprovinciale della Aziende Sanitarie di Avezzano-Sulmona-L’Aquila e di Teramo.

Come Presidente del Centro Studi Xin Shu, dal 1997 ha accolto con grande entusiasmo il Maestro Jeffrey Yuen come riferimento del Centro Studi, apprezzando i suoi insegnamenti diretti, che non sono reperibili in alcun libro di testo o trattato, poiché il Maestro ritiene che la parola scritta fissi dei concetti e dei paradigmi su aspetti che devono, invece, secondo gli insegnamenti del Tao, rimanere mutabili.

È direttore dell’area umanistica dell’Istituto Superiore di Ricerca in Medicina Tradizionale e Antropologia e del Corso di Naturopatia della Accademia Internazionale di studi olistici Salus Mater. È inoltre membro del Comitato Scientifico della Società Italiana di Medicina Biontegrata, docente presso le Università de L’Aquila e Roma Tor Vergata, direttore scientifico della rivista on-line La Mandorla, della rivista Tecniche Mediche Associate e de La Provincia Medica Aquilana, membro del comitato scientifico delle riviste Homeopaty and Integratrive Medicine Journal e del Journal of Allergist.

Ha pubblicato, come autore e co-autore, 21 libri e una decina di articoli scientifici su riviste internazionali indicizzate. È membro del Comitato Scientifico della Associazione Italiana di Fitoterapia e Fitofarmacologia (AIFF) e del consiglio direttivo della Associazione Italiana Specialisti in Allergologia e Immunologia Clinica (AISAI).

È stato fra i curatori italiani della I e II edizione del Manuale Merck di diagnosi e terapia e del Dizionario Medico Dorland. E’ stato insignito dei seguenti premi: Stampa Medica (1987), Ricerca clinica ed innovazione dalla Società Italiana di Dermatologia e Venereologia (2001), premio Lucio Licinio della Accademia di Storia dell’Arte Sanitaria (2010), Premio Fra Castoro della Associazione Italiana Dermatologi Ospedalieri (2011).